Laurea in giurisprudenza conseguita, con il massimo dei voti, presso l’Università di Macerata, l’8 novembre 1977 (tesi in diritto processuale civile).

Abilitazione all’esercizio della professione forense conseguita nell’anno 1979 (esame di Stato sostenuto presso la Corte d’Appello di Ancona).

L’attività di Avvocato inizia nell’anno 1981, dopo giovanile esperienza alle dipendenze del Ministero della Giustizia, proseguendo ininterrottamente sino ad oggi, con studio autonomo in Macerata (vedi home).

Diploma di specializzazione in diritto civile conseguito, con il massimo dei voti e la lode, presso l’Università di Camerino, il 24 marzo 1988 (tesi in materia fallimentare).

Ha esercitato funzioni di magistrato onorario presso la Pretura di Recanati, sino all’anno 1989 (in tutti i settori della competenza pretorile).

In data 30 marzo 1996 ha conseguito l’abilitazione al patrocinio avanti alla Corte di Cassazione e le altre giurisdizioni superiori.

L’impegno professionale è stato arricchito da numerose pubblicazioni scientifiche, ospitate da Riviste giuridiche tra le più autorevoli (link “Pubblicazioni”), dallo svolgimento di relazioni in numerosi convegni e seminari, anche nell’ambito della formazione forense, nonché di lezioni/esercitazioni universitarie e presso la Scuola Forense.

E’ stato componente del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Macerata dall’anno 2010 al 2015;  dall’anno 2013 è componente del comitato esecutivo nazionale dell’Osservatorio Nazionale sul Diritto di Famiglia (libera associazione forense tra quelle maggiormente rappresentative), nonché della redazione della Rivista “Avvocati di Famiglia”.

L’attività professionale è oggi svolta in settori selezionati del diritto civile, ma anche di alcuni ambiti del diritto penale; il settore di elezione è rappresentato dai contenziosi in materia di diritto delle persone e delle relazioni familiari, sotto tutti i profili.

quadro